Menu Chiudi

Affori di un tempo nelle cartoline in bianco e nero

Affori di un tempo nelle cartoline in bianco e nero

Romantiche vedute di Affori nelle vecchie cartoline in bianco e nero

Una bella carrellata di immagini in bianco e nero scovate scandagliando nel web o postate e condivise su facebook dai residenti e dallo storico afforese Luigi Ripamonti.

Immagini di come appariva la nostra Affori in epoche forse non troppo lontane, agli albori dei primi tram elettrici e delle strade che sembrano essere deserte e desolanti perchè sgombre di auto. Visioni che allo tesso tempo appaiono davvero romantiche di una borgata libera e spensierata.

Affori veduta aerea delle antiche corti in Via Osculati e Viale Affori
Veduta aerea di Affori con le antiche corti in Via Osculati e Piazza Santa Giustina

Alcune delle antiche corti e cascine attorno a cui si svilupparono le borgate come Affori, Bruzzano, Dergano e Bovisa oggi non esistono più rimpiazzate da moderni e possenti edifici di molti piani che hanno stravolto e cancellato l’antico aspetto agricolo e paesano.

Anche i nomi delle strade sono cambiati da allora: un esempio, quella che tutti noi oggi conosciamo come via Astesani era allora Via Roma.

Affori industriale, via Armellini angolo Via B. da Canal scorreva un antico fosso
Affori, capannone industriale in via Armellini angolo Via B. da Canal ove scorreva un’antica roggia

Leggi anche…

Affori, l’industrializzazione alla fine del 1800 cambiò radicalmente il paesaggio e la vita dell’antico borgo agricolo

Galleria di immagini della vecchia Affori

Cliccando sulle foto qui sotto potrete scorrerle e visualizzarle ingrandide.

Il tram numero IV Porta Volta - Bruzzano in Via Carlo Farini
Il tram numero IV Porta Volta – Bruzzano in Via Carlo Farini

leggi l’articolo…

Quando i tram sferragliavano ad Affori,
storia della Milano – Limbiate Mombello

Sfilata carnevalesca Affori (foto Luigi Ripamonti)

Altri articoli suggeriti…

Il Carnevale Afforese rivive nelle vecchie immagini in bianco e nero

Posted in Foto e Video reportage, Storia e Cultura

Articoli suggeriti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.