Menu Chiudi

Affori FN: Street Art sui muri grigi della passerella ferroviaria

Passerella pedonale Affori FN

Riqualificare e abbellire il ponte pedonale tra via Taccioli e via Ippocrate

Nabla & Zibe affiatata coppia di apprezzati artisti di pittura murale propongono di colorare le grigie torri della passerella con una loro opera

passerella Affori FN mural paint by Zibe & Nabla

testo Lionel passerella su facebook Facciamo bella Affori

Valeria e Lionel, in arte rispettivamente Nabla & Zibe, lanciano l’idea sulla pagina facebook “Facciamo bella Affori” proponendo di realizzare una loro opera di Mural Paint sui muri grigi della passerella pedonale che scavalca i binari delle ferrovie nord accanto alla vecchia stazioncina di Affori. Loro sono due affermati e apprezzati artisti di Urban Art, hanno recentemente realizzato un importante murale a Parma dedicato a Giuseppe Verdi nell’ambito della terza edizione del progetto Parma Street View, su commissione dall’Amministrazione Comunale che punta a valorizzare le infrastrutture della città emiliana.
La loro proposta per il quartiere di Affori (in cui per altro risiedono), punta alla riqualificazione estetica degli spazi e dei muri grigi di cemento armato della passerella pedonale, spesso imbrattati e deturpati da scritte e tags.

passerella Affori FN stencil mural paint by Zibe & Nabla

Utilizzando la tecnica dello stencil e il linguaggio dell’Arte pittorica urbana immaginano di dipingere una sorta di foresta tropicale con colori molto vivaci e brillanti che, avvolgendo le strutture murarie delle due torri di cemento, crea una connessione ideale tra i parchi del Paolo Pini e di Villa Litta collocati alle due estremità.
Il progetto di Lionel si propone anche di coinvolgere attivamente i giovani del quartiere nel realizzare gli stencils che serviranno a dipingere i soggetti floreali e animali. Lo scopo è evidente: trasmettere ai ragazzi la passione e le conoscenze di base dell’arte pittorica coinvolgendoli direttamente nella realizzazione pratica e manuale affinchè siano invogliati a sperimentare e realizzare disegni di qualità che possano diventare vere occasioni di abbellimento dello spazio urbano in cui tutti viviamo.
L’idea è stata fortemente apprezzata e condivisa nei gruppi locali di facebook a dimostrazione di quanto i residenti sentano la necessità di rendere gradevole e maggiormente vivibile l’area e la struttura stessa che da anni versa in condizioni di sporcizia e abbandono. Da quando, nel 2011 con l’apertura della nuova stazione ferroviaria, è stato chiuso il passaggio a livello, il fascio dei binari ha creato uno sbarramento e una netta separazione per tutti coloro che vivono oltre la ferrovia isolando di fatto la parte di quartiere tra le vie Ippocrate e Assietta. Il ponte pedonale rappresenta oggi l’unico varco di connessione tra le due aree e permette di oltrepassare la ferrovia senza fare il lungo giro da via Ciccotti. Capita spesso che gli ascensori vengano danneggiati e vandalizzati risultando quindi fuori uso. Utilizzare questa struttura rappresenta una scelta piuttosto scomoda e non sempre piacevole da percorrere con passeggini e biciclette o quando è buio. Benchè sia utilizzata da centinaia di pedoni tutti i giorni molte persone la percepiscono con disagio e insicurezza. A breve, con la conclusione degli interminabili cantieri per la costruzione delle nuove residenze, la via Taccioli sarà finalmente riasfaltata e resa agibile nella sua interezza migliorando nettamente l’aspetto e la fruibilità di tutta l’area circostante.

Testo di Ermes Cordaro

commenti facebook Lyonel passerella su Facciamo bella Affori

Nabla & Zibe Parma Street View 2016
La coppia di Artisti Nabla & Zibe al Parma Street View 2016

Altri articoli correlati:

Saracinesca ristorante La Pianta Viale Affori
La storia di Affori dipinta sulle saracinesche dei negozi

Posted in Facciamo bella Affori, Iniziative ed Eventi

Articoli suggeriti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.