Menu Chiudi

Sampietrini e granito per il nuovo viale di ingresso lastricato al parco di Villa Litta

Parco Villa Litta Affori il nuovo viale in pietra di luserna e granito foto Ermes Cordaro

Rifatto in pietra e sampietrini il viale di ingresso al parco di Villa Litta

In questi ultimi anni il Municipio 9 e l’Amministrazione comunale hanno riposto grande attenzione e investito importanti risorse economiche su Villa Litta e il suo splendido parco.

Il sogno di ridare nuova linfa e nuove funzioni alla seicentesca residenza afforese oggi è realtà.

I grandi lavori di restauro: dalle facciate della Villa all’illuminazione del parco

Villa Litta impalcature e ponteggi per i lavori di ristrutturazione Aprile 2016 foto Ermes Cordaro
Impalcature e ponteggi per i lavori di ristrutturazione di Villa Litta nell’Aprile 2016

Prima il cantiere per il completo rifacimento delle facciate e del tetto avviato nell’autunno del 2015 e completato con l’inaugurazione del 7 maggio 2017 di cui potete vedere le foto nel nostro servizio “Villa Litta ritrova il suo antico splendore” hanno permesso il recupero delle sale al piano terra adibite alla celebrazione dei matrimoni civili.

Poi nella primavera del 2017 fu realizzato il primo lotto di Illuminazione del parco lungo il viale di ingresso che dalla vecchia stazione ferroviaria in Via Taccioli conduce al porticato frontale della Villa.

L’anno successivo vennero poi realizzati gli impianti di illuminazione lungo i vialetti pedonali interni al parco verso Via Moneta e Via Cialdini così da permettere l’attraversamento anche nelle ore buie agli utilizzatori della Biblioteca e di Villa Viva.

In fine nell’estate del 2018, a conclusione di questi notevoli interventi non poteva mancare il rifacimento del viale di accesso principale al parco e alla Villa entrando da Viale Affori per rendere più accessibile anche la nuova Sala matrimoni e le molteplici attività che si svolgono a Villa Viva e in Biblioteca.

La superficie di 1.100 mq in calcestre del viale di accesso a Villa Litta (dal cancello di Viale Affori fino alla fontana circolare posta di fronte al porticato), utilizzato normalmente nei parchi storici milanesi, presentava da tempo buche e avvallamenti che con le piogge si trasformavano in pozze fangose mentre nei giorni di vento creavano invece nuvoloni di sabbia e polvere. Negli anni passati il Consiglio di Zona 9 aveva provveduto più volte a ripianare e livellare la superficie che purtroppo si deteriorava velocemente a causa dell’accesso incontrollato di auto e di mezzi di servizio.

Impegno mantenuto e realizzato dal Municipio 9, dal suo presidente Giuseppe Lardieri e dalla Giunta comunale

Scrive il presidente del Municipio 9 in un Post facebook del 11 Novembre 2018…

Il Municipio 9 avendo tra le sue priorità la valorizzazione del proprio patrimonio Storico Artistico e Culturale, ha inserito, nel programma delle opere da realizzare nel 2018, la riqualificazione dell’area di accesso a Villa Litta in Affori. Un progetto in cui il Municipio 9 ha creduto fortemente, finanziandolo insieme al Comune (1100 mq area interessata per un costo di 230mila euro, seguendone passo passo tutte le fasi delle lavorazioni.

I lavori e le opere di rifacimento del viale ripresi e documentati dal presidente di Municipio

1) il rifacimento della pavimentazione (la pavimentazione in calcestre era completamente rovinata) realizzata con pietra di luserna e lastre di granito, dall’ ingresso del parco fino alla piazzola che ospita la fontana.

2) sottoservizi: realizzato un nuovo sistema fognario (quello precedente era in condizioni disastrose e ogni volta che pioveva si formava il laghetto); 
sostituzione della condotta dell’acqua potabile che serve le fontanelle del parco e dei cavidotti contenenti i sottoservizi elettrici e telefonici a servizio della biblioteca.

3) sono state realizzate due aiuole, ai lati del viale d’ingresso piantumate con arbusti.

Questo è solo il primo passo: spingeremo affinchè vengano riqualificati tutti gli spazi della villa al piano terreno, ripristinati gli affreschi nella Sala delle Arti al piano superiore, molto apprezzati dai cittadini; restaurato e riposizionato il cancello originale; realizzazione di alcuni parcheggi (10-12) a tempo, con pavimentazione drenante carrabile dietro il muro ex stalle, per i genitori dei bambini che frequentano l’asilo, gli utilizzatori della biblioteca, il sabato per i matrimoni ed i visitatori della villa o del parco.

L’inaugurazione si è tenuta il 17 novembre 2018, alla presenza dell’Assessore comunale al Verde pubblico Pierfrancesco Maran e del Presidente di Municipio Giuseppe Lardieri e dei suoi assessori municipali.

I video di Giuseppe Lardieri durante le fasi di lavorazione

Cliccando sui link successivi potete visionare i lavori di rifacimento del viale di ingresso al parco di Villa Litta ripresi dal Presidente di Municipio 9, Giuseppe Lardieri

Pubblicato da Enrico Turato su Sabato 15 luglio 2017

Posted in Villa Litta Modignani

Altri articoli suggeriti su MilanoAffori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.